Toulà Oggi

Toulà Oggi 2018-01-18T07:51:44+00:00
Una nuova sfida senza limiti e confini.

Ritorna lo stile inconfondibile del ristorante del jet-set internazionale.

È un ritorno sobrio, come nelle corde dei fondatori e soci di questa incredibile storia di imprenditorialità e buon gusto. A raccogliere la nuova sfida sono le famiglie Martino e Marucci: con entusiasmo e determinazione hanno dato vita alla Toulà Food And Dining Group S.P.A. che, a maggio 2017, ha rilevato il brand per rilanciare le attività in Italia e all’estero.

Il Toulà “anno 2017” rivisita la formula che ha sancito il successo di questo brand, fin dai suoi primi passi all’inizio degli Anni Sessanta.

Sono tre le linee strategiche del Toulà Group oggi

Alta Ristorazione

progressivo ampliamento della “collana di perle”, a partire dal Ristorante di Cortina (la Perla delle Dolomiti), sia sul territorio italiano sia a livello internazionale, con l’acquisizione di location “iconiche”, a forte impatto emozionale.
scopri di più

Catering-Banqueting

sviluppo dell’attività di “servizio wedding” di alto profilo, organizzazione di banchetti e appuntamenti aziendali fino a 1.500 invitati, il tutto grazie a un servizio impeccabile e una selezione senza compromessi di menù e cantina.
scopri di più

Gourmet

selezione di una linea di prodotti gourmet ai quali si affiancano produzioni ristrette e riservate, sia per prodotti tipicamente “Made in Italy”, sia per le cantine più rinomate e altri “ingredienti” o preparazioni classiche della cucina internazionale.
presto disponibile

“Il Toulà è stato per decenni l’ambasciatore della ristorazione e dello stile italiano nel mondo – commenta il CEO Giuseppe Luchesa – e, ora, noi raccogliamo la preziosa eredità del suo fondatore Alfredo Beltrame”.

Per dare un’idea dell’impatto di questo marchio nell’ambiente gastronomico nazionale, nel 1984, quando scomparve “l’Alfredo” dei brindisi e dei banchetti più esclusivi, il Conte Giovanni Nuvoletti Perdomini, allora presidente dell’Accademia Italiana della Cucina, decise di assumerne la presidenza ad interim per un anno, così da preservarne il prestigio.

Una delle pagine di storia più importanti dell’altra ristorazione italiana e mondiale, un esempio perfetto di messaggio “glocal”: la tradizione del Bel Paese che si amplia e si fonde con le culture gastronomiche globali.

Come è stato fin dal 1961, Toulà significa una ricerca appassionata non del “buono”, ma dell’“unico”.

Bentornato Toulà.